HSI Your Portal

€ 995.00


E’ costituito dalla creazione di un Portale di accoglienza su Internet per i propri clienti o utenti, completamente personalizzato e senza dover dotarsi di una infrastruttura informatica o di telecomunicazione.
Nei server sicurizzati di HotSpot Italia verrà creato il portale del cliente (che chiameremo “gestore” dell’HotSpot”), con tutti i contenuti informativi desiderati (logotipi, orari, localizzazione dei propri punti di presenza sul territorio, news, ecc.).

In uno o più punti del mondo sarà sufficiente avere a disposizione una linea ADSL ed essersi dotati di uno o “Diffusori Wi-FI”, per locali interni o per esterni.
Questi diffusori (configurati appositamente per il tal gestore) trovandosi collegati ad Internet, contatteranno  il Server Centralizzato di HSI e da lì prenderanno i contenuti da diffondere.

I contenuti, oltre a quelli precedentemente citati, saranno costituiti delle schermate operative dalle quali attivare i codici di navigazione.

I contenuti informativi saranno di libera navigazione (ossia senza la necessità di avere attivato preventivamente dei codici di navigazione) e disponibili a tutti coloro che si trovino nei paraggi di un “diffusore” muniti di un telefonino con funzionalità Wireless, un normale tablet o di un iPad, un di computer portatile.

Il visitatore interessato a navigare in Internet liberamente troverà nel  Portale le informazioni sul come approvvigionarsi di un codice di navigazione.

Si veda l’illuminante esempio di portale realizzato per un Istituto bancario:

          Esempio di come funziona
          Cliccare per visitare l'HSI
 
Una volta in possesso di un codice di navigazione (perché acquistato o ottenuto in omaggio dal Gestore dell’HotSpot) l’utente potrà, in autonomia, attivarselo con il telefonino.
Con un SMS gli arriveranno le istruzioni ed i codici necessari.

Con questa modalità operativa il Gestore sarà sgravato dall’onere derivante dal raccogliere dati personali dell’utente, fotocopiare documenti di identità, sottoporsi a gravosi impegni derivanti dal rispetto della Privacy altrui.

Dovrà semplicemente distribuire codici, secondo il modello di business e di servizio che più gli aggradi.

Ci penserà HotSpot Italia a conservare l’associazione codice di navigazione/numero di cellulare a cui sia stato inviato l’SMS con la password, per effettuare una identificazione indiretta.

Verranno tracciati (e messi in uno speciale registro) i relativi dati sulla navigazione dell’utente da mettere a disposizione delle Forze dell’Ordine nel caso in cui, con quella connessione ad internet, fosse stato compiuto un atto criminoso.

Il decreto Pisanu, che imponeva al Gestore l’onere della raccolta e conservazione dei dati di tutti gli utenti e la traccia della navigazione compiuta da ogni singolo utente, è stato finalmente abolito.

Resta però il divieto della navigazione anonima su Internet.
O, meglio, in mancanza di una tecnologia in grado di effettuare l’identificazione di chi abbia navigato e che cosa abbia fatto utilizzando la propria linea ADSL, il responsabile dei fatti criminosi compiuti resta in capo all’intestatario della ADSL.

Una situazione di estrema pericolosità e l’accollamento di una responsabilità smisurata per un chichessia che renda disponibile un HotSpot “aperto”.

Utilizzando l’infrastruttura HotSpot Italia il Gestore dell’HotSpot  dovrà pensare solo al suo business, al come trarre vantaggio dal fatto di offrire connettività Wi-Fi ai propri clienti/utenti, con la possibilità di estendere la sua rete di copertura semplicemente aggiungendo suoi Diffusori Wi-Fi nelle altre sue pertinenze, filiali, uffici, ristoranti. In ogni parte del modo egli desideri!.


  • Modello: YPORTAL

Da inserire: